Specialista in Scienza dell'Alimentazione - Messaggio aziendale
Il Colesterolo è uno sterolo appartenente alla classe dei lipidi. E' una molecola fondamentale per il benessere dell'intero organismo in quanto è costituente di tutte le membrane cellulari, è necessario alla sintesi di diversi ormoni, ad esempio gli ormoni sessuali, l'aldosterone, la vitamina D (necessaria all'assorbimento di calcio), gli acidi biliari (fondamentali per il corretto funzionamento della bile). I valori di colesterolo nel sangue devono mantenersi al di sotto dei 200 milligrammi/decilitro. Una  predisposizione genetica o una dieta ricca di alimenti di origine animale (carni grasse, salumi formaggi) possono determinare un aumento dei valori di colesterolo nel sangue incrementando il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari (aterosclerosi, infarto, ictus).  Il colesterolo è assente negli alimenti di origine vegetale.

ALIMENTI CONSIGLIATI
Tutti i tipi di frutta e verdura, sia cruda che cotta.
Pesce: sogliola, merluzzo, pagello, orata, branzino, sardine, aringhe e pesce azzurro.
Latte e derivati: latte scremato, yogurt magro bianco e alla frutta.
Cereali: pane, pasta e riso integrali, cereali.
Condimenti: olio extravergine di oliva o oli vegetali.
Tutti i tipi di legumi. 

ALIMENTI DA ASSUMERE CON MODERAZIONE
Carne : tacchino, pollo cotti senza pelle, ai ferri o a vapore, bresaola e prosciutto crudo sgrassato,  filetti di manzo senza grassi, taglio magro del vitello, uova.
Formaggi: robiola, crescenza, stracchino, formaggi light.
 
ALIMENTI VIETATI
Carne: milza, fegato, cervello, cuore, rene, polmone, bistecca e altri tagli grassi di carne bovina, suina, ovina, mortadella, salame, wurstel, lardo.
Pesce: ostriche, gamberi, granchi, cozze e vongole.
Latte e derivati: latte intero, formaggi, panna.
Condimenti: burro e strutto.





Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint